Ormai comunicare senza utilizzare i media e i social network è sempre più limitativo. Il problema non è certo farlo, ma farlo bene. Allo stesso tempo, mentre sui nuovi dispositivi mobili si affrontano tre diversi colossi, sui desktop impera Windows, ma i concorrenti affilano le armi

STRATEGIA DIGITALE
Giuliana Laurita e Roberto Venturini
Hoepli
ISBN: 978-88-203-6275-1
€ 19,90

Non si tratta certo del primo libro sul tema, ma i due autori, che da tempo operano nel settore, cercano di fornire all’utente sia neofita sia esperto un panorama completo sull’argomento, andando a toccare quei temi che sono maggiormente critici nel settore. Non si può certo dire infatti che manchino gli strumenti o che questi siano caratterizzati da particolari difficoltà tecniche. Il marketing deve quindi adeguarsi a questa realtà, reinventarsi. Il testo che proponiamo è ben strutturato ed è diviso in quattro parti: pensieri forti che cambiano il marketing; la strategia digitale (nella quale viene presentato il metodo BOA2RD); creare una strategia in pratica; considerazioni conclusive e raccomandazioni. Il tutto viene presentato al lettore contornato da case history e idee, utili per passare dalla teoria alla pratica.

OS X MAVERICKS
Matteo Discardi
Mondadori informatica
ISBN: 978-88-6114-419-1
€ 50,00

Che il mondo Mac sia sempre stato di nicchia è risaputo. Ma altrettanto vero è che il marchio fa sempre più tendenza anche trascinato dai dispositivi mobili della stessa casa. In occasione del suo trentesimo compleanno, Apple ha cambiato radicalmente il suo sistema operativo. Abbandonando il nome dei felini, ha affidato la propria immagine a quello di una esotica spiaggia californiana e ha adottato un look più sobrio. Evidente, il tentativo di semplificare ulteriormente l’utilizzo di app come Calendario e Contatti. I Tab nel Finder e i nuovi Tag, Safari rinnovato, l’introduzione di Mappe e iBooks – app che hanno assunto un ruolo di primaria importanza negli iPhone e negli iPad – sono tra le novità di Mavericks. L’obiettivo della guida che presentiamo è di illustrare le parti più significative del sistema operativo. In particolare, tra gli elementi trattati: la nuova interfaccia, i controlli per personalizzare il Mac, i nuovi iBooks e Mappe, e il ridisegnato Calendario, il funzionamento di nuovo QuickTime, tutte le tematiche dei dischi e del backup con Time Machine, il nuovo Safari e le integrazioni con i social network. Ricco di immagini, il testo si rivela chiaro e di facile lettura e adatto tanto a chi inizia a usare questo sistema operativo, quanto a chi ne ha già esperienza ma vuole capire in tempi stretti le potenzialità e le caratteristiche della nuova versione.

Leggi anche:  "Guido Guidi. In Sardegna: 1974, 2011" vince il Premio Hemingway 2020

LINUX MINT
Silvio Umberto Zanzi
Apogeo
ISBN: 978-88-5033274-8
€ 24,65

Nel sempre più vasto universo dei sistemi operativi, Linux gioca un ruolo importante, non solo sul lato server, ma sempre più anche a livello desktop. Essendo open source, vanta diverse distribuzioni e forse – come sostiene qualcuno – anche troppe. Non c’è dubbio che quella trattata in questo volume, abbia ottenuto un buon successo. Nata da Ubuntu, si è presto imposta per la semplicità d’uso che le ha permesso di diventare, a un certo punto, il terzo sistema operativo più utilizzato (dopo Microsoft Windows e Apple Mac OS X) e il primo in assoluto tra le distribuzioni GNU/Linux. Il volume che presentiamo si rivela un buon supporto a chi vuole provare a utilizzarlo, coprendo praticamente tutte le tematiche relative all’installazione e alla migrazione da un altro sistema operativo.