L’artista Michael Mandiberg ha stampato su carta la versione inglese dell’enciclopedia online Wikipedia realizzando ben 7.600 singoli volumi

Wikipedia ha rivoluzionato il modo di attingere alle informazioni in Rete. L’enciclopedia online realizzata dagli utenti è diventata un punto di riferimento per chi vuole conoscere i dettagli su un qualsiasi argomento e conta un numero enorme di pagine in moltissime lingue. La piattaforma, che ora impone di dichiarare se una pagina è sponsorizzata o meno, consente di accedere a un enorme database di dati ma cosa succederebbe se tutte queste informazioni fossero messe su carta?

Wikipedia in 7.600 volumi cartacei

Settimana scorsa l’artista Michael Mandiberg ha messo in mostra alla Denny Gallery di New York una versione cartacea di Wikipedia in 7.600 volumi. Per realizzare questo progetto, che in realtà raccoglie solo le pagine più significative delle oltre 4 milioni presenti nella versione inglese, ci sono voluti ben 3 anni. Ogni volume sarà messo in vendita sulla piattaforma Lulu.com a un prezzo di 80 euro. L’intera enciclopedia cartacea di Wikipedia, che a quanto pare non è molto affidabile per quanto riguarda la salute, dovrebbe invece avere un valore di circa 450mila euro.

Leggi anche:  Ted Dabney, co-fondatore di Atari e padre dei videogame, ci ha lasciato