La prima Eclissi del 2020 sarà lunare, ecco quando e come vederla stasera

Attesa per il 27 luglio, l’eclissi lunare sarà visibile anche dall’Italia

Un evento eccezionale sta per incollare in nostri sguardi al cielo nel mese di luglio: il 27 infatti è prevista l’eclissi di Luna totale più lunga del 21esimo secolo (dal 2001 al 2100). A creare molte aspettative è l’annuncio che lo spettacolo sarà visibile a occhio nudo anche dall’Italia, in quanto l’ombra della Terra oscurerà del tutto la Luna intorno alle 20.20 ora italiana. Un fenomeno che, secondo i calcoli degli astronomi, durerà circa un’ora e 43 minuti. Si potranno inoltre osservare le due eclissi parziali di 1 ora e 6 minuti, prima e dopo l’oscuramento totale del satellite lunare. Un precedente simile risale al 6 luglio del 2000, quando la Luna rimase in ombra per un’ora e 46 minuti.

Cosa rende l’eclissi più lunga?

I fattori che determinano l’allungamento di questa eclissi sono due: la Luna sarà al suo perigeo (il punto più lontano dalla terra nella sua orbita) e nello stesso momento la Terra sarà al perielio, ossia il punto della sua orbita più distante dal sole. Data la sua posizione orbitale, la Luna sarà anche ‘mini’, in opposizione a quella definita superLuna, quando si trova all’apogeo. Ma cosa rende davvero speciale questa eclissi rispetto alla altre? A metterci un tocco di eccezionalità sarà il Pianeta rosso: Marte infatti sarà visibile e colorerà di rosso la Luna, brillando più di Giove e superato per lucentezza solo da Venere, spiega il Dott. Masi sulle pagine di Focus Junior.

Quando si potrà osservare il fenomeno?

L’oscuramento totale avverrà intorno alle 20.20, ma l’eclissi comincerà la sua evoluzione già intorno alle 19.13 e si protrarrà fino alle 23.15. Nonostante sia possibile vederla ad occhio nudo, gli esperti consigliano comunque di fornirsi di telescopi e attendere in luoghi poco illuminati e non esposti alle luci artificiali. Se vi perdete questo spettacolo, il prossimo è previsto per il 21 gennaio del 2019 ma avrà una durata molto inferiore.

Leggi anche:  Sanremo 2020 - Fasma, "Per sentirmi vivo" continua la sua corsa