Oltre 1,75 metri di altezza le donne vivono più lungo rispetto a quelle più basse e robuste

Sei molto alta e hai un fisico longilineo? Secondo uno studio olandese hai il 30% di probabilità in più di arrivare a 90 anni di età. A dimostrare questa correlazione tra altezza, indice di massa corporeo (BMI – Body Mass Index), attività fisica e genere sono due studiosi del Centro Medico e della Scuola di Oncologia e Biologia dello Sviluppo presso l’Università di Maastricht nei Paesi Bassi.

La ricerca rivela che se questi fattori non sembrano avere effetti statisticamente significativi sull’aspettativa di vita degli uomini, per questi ultimi la longevità viene invece influenzata in modo significativo dall’attività fisica: gli uomini che praticano sport per oltre 90 minuti al giorno hanno infatti il 39% di probabilità in più di arrivare a 90 anni rispetto a chi si fa esercizio fisico per 30 minuti al giorno.
Tuttavia, secondo un recente studio, la salute globale potrebbe peggiorare nei prossimi decenni e le aspettative di vita nei prossimi decenni sono destinate ad abbassarsi per molte nazioni.

I due scienziati, Lloyd Brandts e Piet A van den Brandt, ricercatori presso il Dipartimento di Epidemiologia dell’ateneo olandese, hanno analizzato dati statistici di circa 8mila pazienti, coinvolti in una ricerca trentennale basata sul Netherlands Cohort Study.

Una differenza di genere

Circa 3.600 uomini e 4.100 donne, ingaggiati nel 1986 quando avevano tra i 68 e i 70, hanno fornito dati dettagliati su altezza, peso, attività fisica, vizio del fumo, malattie e molti altri parametri, sia riferiti al loro stato all’avvio dello studio che al periodo della giovinezza.

I ricercatori hanno annotato tutto e hanno iniziato a monitorarli costantemente fino alla morte o al raggiungimento del novantesimo anno di età. 433 uomini (16,7 percento) e 944 donne (34,4 percento) sono sopravvissuti fino ai 90 anni. Confrontando e incrociando i dati sono state trovate associazioni statistiche rilevanti tra BMI, altezza e attività fisica, anche se con un incidenza diversa tra uomini e donne.

I risultati portano a concludere che le donne più alte e magre avevano circa il 30 percento di probabilità in più di arrivare a 90 anni, ma quest’associazione non è valida per gli uomini. Le donne che facevano tra i 30 e i 60 minuti di attività fisica al giorno avevano il 21% di probabilità in più di vivere a lungo rispetto alle donne sedentarie; più di un’ora al giorno invece non apportava invece benefici statistici. Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Epidemiology & Community Health, ha però un semplice valore statistico di associazione e senza rapporti di causa-effetto.

Leggi anche:  I suoni che ci sono mancati di più durante la pandemia