Samsung presenta due ricette per San Valentino con Chiara Maci e Andrea Mainardi

Un forno e due ricette per stupire a San Valentino

Un’esplosione di cuori diffusa per le vie delle nostre città ci ricorda che il 14 febbraio è sempre più vicino. San Valentino è la festa degli innamorati, e sono in tanti quelli che decidono di provare a stupire la propria dolce metà con una cenetta romantica.

Prendere il proprio partner per la gola si rivela sempre una strategia vincente, ma è importante scegliere, tra tante, la ricetta perfetta per il proprio lui o lei, senza dimenticare i propri gusti…dopotutto si festeggia in coppia!

Con gli elettrodomestici dell’ecosistema Samsung, è semplice stupire, e l’innovativo brand ha riunito due cuochi d’eccezione, molto diversi tra loro ma che insieme suggeriscono la doppia ricetta perfetta per una cena a due: Andrea Mainardi, famoso ed apprezzato chef sperimentatore e Chiara Maci, tra le più importanti food blogger del panorama italiano, hanno realizzato due piatti da far girare la testa, e grazie alle performance uniche del forno Dual Cook Flex, il successo (doppio) è assicurato!

L’innovativo Dual Cook Flex è l’alleato perfetto per mettere d’accordo anche piatti diversissimi tra loro: grazie alla sua tecnologia Dual Cook permette di cucinare, in contemporanea, due fasi di una stessa preparazione, o addirittura ricette completamente diverse, utilizzando diverse modalità di cottura. L’esclusiva Dual Door, inoltre permette di accedere alla sola sezione superiore del forno, garantendo temperature stabili e risultati impeccabili. È quindi possibile infornare gli ingredienti per la preparazione del “Guazzetto Romantico con gamberi e pomodorini” di Andrea Mainardi e degli “Anelletti al forno vegetariani, ricotta e scorza di limone” di Chiara Maci simultaneamente, risparmiando tempo e garantendo la perfetta riuscita di ciascuna ricetta.

Leggi anche:  JVC lancia le nuove cuffie sportive Bluetooth JVC HA-ET65BV

Manca l’ultimo tocco alla cenetta a lume di candela ma le pietanze sono in forno? È possibile correre dal fioraio per un bouquet da sistemare a tavola mentre cuociono: la connettività Wi-Fi e l’app SmartThings grazie  al supporto dell’assistente vocale Samsung Bixby, permettono di controllare la cottura anche da fuori casa.

L’innovazione Samsung non si ferma qui: HotBlast, il microonde combinato, grazie alla tecnologia omonima, unisce le funzioni di una griglia alla circolazione dell’aria calda che viene soffiata attraverso i fori direttamente sui cibi. In questo modo è possibile ridurre notevolmente i tempi di cottura, ottenendo pietanze più croccanti sia dentro che fuori, con una piccola quantità di olio. Grazie alla tecnologia Slim Fry, infatti, le fritture risultano più sane e leggere: è perfetto insomma per friggere le foglie di basilico della ricetta di Andrea Mainardi, conservando la leggerezza del piatto.

Con Samsung Virtual Flame, cuocere le verdure, sfumare i gamberi con il brandy e cuocere la pasta è un gioco da ragazzi:  il piano a induzione Samsung permette infatti, grazie alla grande area rettangolare Flex Zone, una flessibilità unica, consentendo l’utilizzo contemporaneo di pentole e padelle di varie forme e dimensioni. Virtual Flame cucina con la massima precisione, offrendo un sistema a LED sotto la superficie del piano che simula l’aspetto della fiamma e si illumina in base alla temperatura di ogni zona di cottura, rendendo più intuitiva la cottura.

Leggi anche:  Indagine Toluna sul black friday: chi acquista, cosa, e dove?

E se due ricette per due si rivelassero troppe? Nessun problema! Questi romantici piatti possono essere conservati alla perfezione nel frigorifero Samsung Family Hub che, grazie alla tecnologia Twin Cooling Plus, permette di gestire in modo indipendente la temperatura del vano frigo e del vano freezer. In questo modo si mantengono livelli di umidità ottimali evitando lo scambio di odori tra i vani, mantenendo i cibi più freschi per il doppio del tempo.

Serve un romantico sottofondo musicale per il dopocena? Anche qui Family Hub viene in aiuto: musica e intrattenimento sono a portata di frigo, grazie alle numerose applicazioni di streaming musica e agli altoparlanti stereo integrati.

 “Guazzetto romantico con gamberi e pomodorini” di Andrea Mainardi

Ingredienti:

  • 12 gamberi interi (per foto e riprese meglio se Argentina misura L1)
  • 10 pomodorini con rametto attaccato
  • 10 olive nere grandi con nocciolo
  • 200ml olio extravergine di oliva
  • Pepe rosa in bacche q.b
  • 2 fette pane tramezzino
  • 1 mazzetto basilico
  • 1 mazzetto di timo
  • Zucchero a velo q.b.
  • Sale fino q,b.
  • Olio di semi di girasole q.b.
  • Pellicola
  • Pennello

Preparazione:

Nella parte superiore del forno, cuocere a 170 gradi i pomodorini tagliati a metà e spolverati con lo zucchero a velo e in un’altra piccola teglia far diventare croccanti dei cuori ricavati dal pane tramezzino con un coppapasta.

Nella parte inferiore cuocere a 120 gradi per 20 minuti le code di gambero immerse nell’olio extravergine.

Leggi anche:  La nuova Land Rover Defender al CES di Las Vegas

Nel microonde “friggere” le foglie di basilico con l’apposita funzione.

In una casseruola rosolare la cipolla con i carapaci dei gamberi, deglassare con brandy, aggiungere la passata di pomodoro e cuocere per 2 ore.

Filtrare ed impiattare in una fondina, mettendo a specchio la salsa, i gamberi, i pomodorini, le olive, i crostini, le foglie di basilico e qualche bacca di pepe rosa

 “Anelletti al forno vegetariani, ricotta e scorza di limone” di Chiara Maci

Ingredienti:

  • 400g di anelletti
  • 5 zucchine
  • 4 carciofi (opzionali)
  • 1 fetta di zucca
  • 1 porro
  • 3 Carote
  • 1 sedano
  • 2 radicchio tardivo trevigiano
  • 300g di ricotta di bufala
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe
  • Mix erbe aromatiche fresche
  • 1 provola dolce
  • 1 limone non trattato

Preparazione:

– Tritate il porro e fatelo soffriggere con un po’ di olio evo.

– Lavate e tagliate tutte le verdure ed aggiungetele in padella.

– Regolate di sale e pepe a piacimento ed insaporite con le erbe aromatiche fresche.

– Portate a bollore in una pentola l’acqua per gli anelletti, salatela e lessate la pasta.

– Scolateli al dente ed amalgamateli nella padella con le verdure.

– Aggiungete la ricotta, la provola fatti a dadini e mescolate per bene.

– Trasferite in dei pirottini monoporzione da forno ed infornate per 200° per circa 15 minuti.