In Antartide è stata registrata una temperatura di -93,2°C, la più bassa mai misurata sulla Terra

Il 2013 è stato il settimo anno più caldo negli ultimi 160 anni ma all’opposto è stato anche quello dove si è registrata la temperatura più bassa mai misurata sulla Terra. Un’equipe di ricercatori ha analizzato i dati satellitari degli ultimi 30 anni e ha scoperto che nel 2010 il satellite Landsat 8, utilizzato anche per monitorare la deforestazione, ha registrato una temperatura di -93,2°C in una sacca d’aria sulla dorsale di Dome Argus, sull’altopiano antartico orientale.

Il record precedente spettava alla temperatura monitorata nel 1983 dalla stazione russa di Vostok (-89,2°C). Per quanto riguarda i centri abitati, il freddo più intenso (-67,8°C) è stato localizzato a Verkh ojansk e Ojmjakon, in Siberia. 

Il luogo più freddo della Terra

Gli esperti hanno spiegato che durante la notte antartica la temperatura scende rapidamente. Se il cielo rimane limpido per diversi giorni, capita che si formi una corrente d’aria gelida a livello della superficie che, scivolando lungo i crinali della dorsale lunga mille chilometri tra Dome Argus e Dome Fuji, può venire intrappolata in alcune sacche dove si raffredda ulteriormente.

Leggi anche:  Canon Digital Imaging Partner del Festival Cortona On The Move 2021