Luna, in orbita la sonda che esplorerà un nuovo settore

Nel 2017 acquistare due biglietti per la Luna non sarà più fantascienza, ma semplicemente una forma di turismo alternativa: “fly me to the moon”, come cantava Frank Sinatra, sarà realtà.

E’ la Space Adventures a dichiarare che due clienti sono già in possesso di due biglietti per un volo intorno alla Luna, su una navicella Soyuz. Il costo del viaggio? Si parla di 110 milioni di euro ciascuno. Turismo di lusso, ovviamente.

Ma i due fortunati turisti spaziali non saranno i primi a raggiungere quest’ambita meta: già in sette sono precedentemente approdati nella Stazione Spaziale Internazionale (ISS) su voli organizzati dalla stessa azienda. Così come un viaggio di 10 giorni per la ISS è previsto per la fine del 2015 con un’illustre passeggera a bordo: la cantante lirica britannica Sarah Brightman.

17 giorni in orbita 

La missione lunare porterebbe un equipaggio comandato da un cosmonauta russo professionista, tuttavia sembra che la Soyuz necessiterà di modifiche significative ai sistemi di navigazione e alle comunicazioni di bordo, in particolare lo scudo termico, data la velocità elevatissima di rientro. La capsula russa verrà inoltre dotata di un nuovo modulo di abitazione per dare all’equipaggio una maggiore abitabilità dello spazio durante la settimana di viaggio dalla Terra alla Luna e ritorno.

Leggi anche:  Canon Digital Imaging Partner del Festival Cortona On The Move 2021

Il piano di volo probabile prevede che l’equipaggio lunare voli verso la stazione spaziale su un razzo Soyuz e una navetta per un paio di giorni, per poi sganciarsi e agganciarsi con un modulo di abitazione alimentato dal sistem DM BLOCK.

Il motore DM Block potrerebbe la capsula Soyuz in orbita intorno al lato più lontano della Luna e sulla Terra.

Contando la visita sulla ISS, il soggiorno spaziale avrà una durata totale di circa 17 giorni. Non male per un viaggio fuori dall’ordinario. Decisamente un’esperienza per pochi privilegiati.