Secondo gli esperti i raggi solari abbassano la pressione sanguigna prevenendo così infarti ed ictus

Secondo gli esperti l’esposizione ai raggi ultravioletti porta più benefici che problemi. Il sole attiva infatti la produzione di ossido di azoto, un rimedio naturale per abbassare la pressione sanguigna e prevenire così ictus e infarti.

Il Sole fa bene alla pressione ma senza esagerare

L’Università di Edimburgo ha studiato 24 soggetti sottoposti a lampade abbronzanti. Alcuni sono stati irradiati con raggi simili a quelli solari mentre altri sono stati posti sotto lampade che emanavano solo calore. Le persone esposte ai raggi Uv hanno visto abbassarsi la pressione sanguigna in modo considerevole dopo solo un’ora di trattamento. Gli esperti comunque sottolineano come un’esposizione troppo prolungata ai raggi Uv e senza adeguata protezione possa provocare tumori alla pelle e altre malattie.