Nuovi importanti orizzonti si aprono grazie alla scoperta emersa dalla ricerca della University of Calgary’s Hotchkiss Brain Institute, che ha evidenziato un meccanismo che stimola la crescita delle cellule nervose danneggiate, che potrebbe rivelarsi prezioso nel ripristino delle connessioni nervose dopo un infortunio

Esiste un meccanismo molecolare essenziale, scoperto da Doug Zochodne e colleghi, che regola direttamente la crescita delle cellule nervose di un sistema che ha subito danni.

E’ una proteina a frenare la crescita

E’ quanto pubblicato sulla rivista Nature Communications e spiegato così da Zochodne:

“Siamo stati meravigliati dallo scoprire che la proteina Retinoblastoma (Rb) era presente nei neuroni adulti. Questa proteina sembra agire normalmente come un freno prevenendo la crescita nervosa. Abbiamo dimostrato che se disattiviamo la Rb possiamo ‘rilasciare’ questo freno e indurre i nervi a crescere piu’ rapidamente”.

E’ stato osservando il ruolo svolto da questa proteina sui tumori che è nata l’idea di agire su di essa per stimolare la rigenerazione di cellule nervose; infatti il suo malfunzionamento a causa di tumori ha come conseguenza un’eccessiva crescita cellulare.

“Abbiamo pensato di poter riprodurre questo meccanismo per incoraggiare le cellule nervose a crescere” ha concluso Zochodne.