Il sito pornografico Pornhub ha lanciato i Titcoin: il seno diventa una moneta digitale

Pornhub, che per la Giornata dell’albero ha promesso di ripopolare le foreste in cambio di visualizzazioni di video hard, ha in serbo una nuova e curiosa iniziativa. Il sito pornografico si è ispirato ai Bitcoin per realizzare i Titcoin. L’idea di marketing è quella di trasformare il seno nella nuova moneta digitale.

Titcoin: il topless diventa una valuta

Il funzionamento dei Titcoin è molto semplice. Le donne che si recheranno nei punti vendita in cui sono accettati, che saranno segnalati tramite un apposito logo in vetrina, potranno pagare i loro acquisti con una foto del proprio seno scattata dal commerciante. Quest’ultimo poi invierà l’immagine in topless a Pornhub che lo pagherà per il contenuto.

Ancora non è chiaro quanto sia attualmente il tasso di cambio dei Titcoin ma quasi certamente un seno grande sarà valutato come un vero e proprio tesoro.

Leggi anche:  Natale sul lago di Como