Seguendo un consolidato formato di evento che da diversi anni il gruppo Academic di Microsoft Italia porta nelle principali Università del nostro Paese, in occasione del GAME DAY presso l’Università Federico II di Napoli verranno presentati argomenti di alto contenuto tecnologico per la realizzazione di videogiochi fruibili attraverso PC, XBOX, dispositivi mobili e browser Internet.

La giornata sarà aperta dal Prof. Peron, Presidente del Corso di Laurea in Informatica, seguito da un intervento di Joe Wilson, Senior Director di Microsoft Corporation per l’area Academic Evangelism, che parlerà agli studenti delle opportunità di formazione e crescita professionale che l’azienda di Redmond ha pensato per il mondo accademico.

Fra le iniziative promosse dal team di Wilson sono incluse Imagine Cup – la più grande competizione a livello mondiale su tecnologia Microsoft, in cui gli studenti propongono soluzioni per affrontare gli otto “millennium goals” identificati dalle Nazioni Unite– e Student to Business per avvicinare gli studenti al mondo del lavoro.

Le due sessioni tecniche saranno relative allo sviluppo di videogiochi e interfacce grafiche 3D con particolare attenzione alle aree desktop (XNA) e Internet (Silverlight) e saranno tenute da rappresentanti del gruppo Microsoft Student Partners costituito da brillanti studenti di ingegneria e informatica che collaborano attivamente con l’area Academic di Microsoft in Italia e nel mondo.

Leggi anche:  EasyPark: parcheggiare con l'app è il new normal

“Siamo lieti di ospitare nuovamente Microsoft presso la nostra Università, sicuri che gli studenti sfruttino ancora l’occasione per approfondire argomenti tecnologici allo stato dell’arte, avendo l’opportunità al tempo stesso di entrare in contatto diretto con un player importante del mercato IT ed estendere la conoscenza verso temi che troveranno probabilmente sul loro percorso nei prossimi anni”, ha dichiarato il Prof. Adriano Peron, Presidente del Corso di Laurea in Informatica.

“E’ un grande privilegio per Microsoft poter incontrare, presso l’Università Federico II di Napoli, numerosi studenti interessati a mettere a frutto le loro conoscenze per poter sviluppare e realizzare videogiochi.

Attraverso le numerose iniziative che nel corso dell’anno rivolgiamo agli studenti universitari italiani abbiamo raccolto feedback molto positivi e registriamo un crescente entusiasmo da parte dei giovani verso la possibilità di realizzare progetti innovativi”, ha commentato Anders Nilsson, Direttore della Divisione Developer and Platform Evangelism di Microsoft Italia.