Il video dell’ultimo singolo estratto dall’album “The 20/20 Experience” di Justin Timberlake è disponibile su YouTube come “explicity content”

Come è successo al brano “Next Day” di David Bowie, anche il nuovo singolo di Justin Timberlake “Tunnel Vision” è stato censurato da YouTube. La canzone tratta dall’album “The 20/20 Experience” è stato prima cancellato e poi è riapparso con la dicitura “explicity content” a segnalare il fatto che alcuni utenti avrebbero potuto considerarlo offensivo.

Lo stesso Timberlake, che ha dato nuova vita a MySpace, aveva già preventivato una possibile censura scrivendo su Twitter: “Guardate il video di Tunnel Vision e tenetevi pronti… è esplicito”. In effetti il video girato da Jonathan Craven, Simon McLoughlin e Jeff Nicola è piuttosto ardito: tre giovani fanciulle coperte solo da slip color carne si muovono sensualmente dietro al cantante.

il video di “Tunnel Vision” di Justin Timberlake

Leggi anche:  Audi: ecco il primo SUV a elettroni