Mark Zuckerberg, CEO e co-fondatore di Facebook, ha superato Warren Buffet diventando il terzo uomo più ricco al mondo con un patrimonio stimato di più di 81 miliardi di dollari

Mark Zuckerberg, numero uno di Facebook, è entrato ufficialmente nell’elite dei Paperoni mondiali. Bloomberg ha confermato che l’ex studente di Harvard è il terzo uomo più ricco a livello globale con un patrimonio stimato di 81,6 miliardi di dollari. Zuckerberg ha superato per 373 milioni il più importante value investor di sempre Warren Buffet, conosciuto anche come l'”oracolo di Omaha”. Il CEO di Facebook, che ha acquisito la startup Bloomsbury AI per combattere le fake news, è riuscito in questa scalata grazie all’aumento del valore delle azioni del social network (+ 2,4%) dopo che lo scorso marzo lo scandalo Cambdrige Analytica aveva provocato un crollo dei titoli a Wall Street.

Questa è la prima volta che il podio delle persone più ricche del Pianeta si compone solo di esponenti del settore della tecnologia. Al primo posto troviamo il patron di Amazon Jeff Bezos, che è convinto di poter costruire le future colonie lunari grazie alla sua agenzia spaziale Blue Origin, con 142 miliardi di dollari di patrimonio personale. La seconda posizione è invece occupata dal fondatore di Microsoft Bill Gates, che dopo aver abbandonato la guida del colosso di Redmond si è dedicato a progetti umanitari. Gates, che nonostante anni di battaglie commerciali ha ammesso che Apple è un’azienda straordinaria, sul proprio conto bancario avrebbe 94,2 miliardi di dollari.

Leggi anche:  I 30 anni di MP Massimo Piombo nel "Progetto Archivio"