Fortnite migliori giocatori

Fortnite è senza ombra di dubbio il gioco del momento e permette ai pro player di mettersi in tasca belle cifre. Ecco chi sono i migliori giocatori e quanto hanno guadagnato l’anno passato

Fortnite è tra i più grandi successi in ambito videoludico non solo di quest’anno ma forse della storia. Molti professionisti hanno deciso di passare al titolo da Epic Games e quelli di prima fascia hanno diversi modi per mettersi in tasca cifre anche piuttosto consistenti nonostante alcune lacune da parte della software house. Quest’ultima ha fatto emergere tutta la sua poca esperienza nel campo dell’esport mostrando una certa confusione tra pro player e streamer e con il fatto che non è stata la prima a organizzare tornei per il suo battle royale, forse tale attività non era nemmeno nei piani a breve termine dell’azienda. Prima delle competizioni ufficiali di Epic, la gara più interessate è stata infatti quella realizzata dallo YouTube KEEMSTAR e UMG battezzata “Friday Fortnite” con un prize pool settimanale di 20mila dollari. Il debutto ufficiale del developer americano è arrivato con “Summer Skirmish” e un montepremi di 8 milioni di dollari. Poi è arrivato “Fall Skirmish” e la cifra a disposizione dei vincitori è salita addirittura a 10 milioni. L’ultimo evento del 2018 è stato invece il “Winter Royale”. L’aspetto più curioso è che Epic premia i giocatori fino al centesimo classificato e permette anche di ottenere discrete cifre a livello di squadre in base ai punti ottenuti dai singoli membri.

Leggi anche:  Pavarotti di Ron Howard presentato alla Festa del Cinema di Roma

Fortnite migliori giocatori in Nord America

I tornei di Epic si distinguono in due regioni: NA ed EU. Per quanto riguarda il Nord America, Turney Tenney, meglio conosciuto come Tfue e supportato da FaZe Clan, ha intascato 465.000 dollari grazie alle vittorie in 4 “Friday Fortnite” e nella Gran Finals di “Fall Skirmish”. Al secondo posto si piazza Cloak-Cloaky, aka Dennis Lepore e compagno di squadra di Tenney. Questo si è portato a casa 418.650 dollari in totale. Il gradino più basso del podio è occupato da Bizzle (Timothy Miller) dei Ghost Gaming con 404.275 dollari. Al quarto posto c’è Natehill (Nate Hill) di FaZe Clan con 340.825 dollari seguito da Poach (Jake Brumleve) del Team Liquidi con 320.475 dollari.

Fortnite migliori giocatori in Europa

In Europa i montepremi non sono all’altezza di quelli americani ma si tratta comunque di cifre importanti. L’olandese Mitr0 (Dmitri Van de Vrie) si guadagna la prima posizione con 258.264 dollari grazie a diverse vittorie in Summer e Fall Skirmish. Al secondo posto c’è invece lo svizzero Kinstaar di Solay con 215.000 dollari. La medaglia di bronzo finisce sul collo di Klaivert “Teeqzy” Dervishi, che dopo l’esperienza in Salty è passato alla corte dei Vitality. Il belga ha ottenuto 171.000 dollari. Il lituano Domentos del team Secret, grazie protagonista delle competizioni esport l’estate scorsa, si intasca 156.875 dollari e precede il tedesco Liam “Kamo” Fillery con 140.671 dollari. Menzione d’onore per Pw3r, al secolo Giorgio Calandrelli, unico italiano in classifica. Dopo essersi cimentato con Overwatch e Call of Duty, il pro player tricolore grazie a Fortnite e al team Fnatic si è portato a casa 49.650 dollari.