Si chiama Reon Pocket il climatizzatore portatile inserito sotto la t-shirt, controllabile dallo smartphone

Come rimedio contro l’afa estiva che spesso ci incolla i vestiti alla schiena lasciandoci in un bagno di sudore, l’ideale sarebbe avere un condizionatore portatile che ci segue ovunque andiamo, rinfrescandoci continuamente.
Un’idea che può sembrare folle, ma a cui invece ha realmente pensato Sony, realizzando un dispositivo indossabile in grado di regolare al meglio la temperatura sotto i vestiti, controllandola tramite smartphone.
E’ così che funziona Reon Pocket, un piccolo apparecchio di soli 85 grammi di peso, da inserire all’interno di un taschino di una speciale t-shirt, in una zona strategica, sotto la nuca, poco prima del centro della schiena.

Da caldo a freddo, grazie all’effetto Peltier

La divisione Sony Startup Acceleration Program sta lavorando alla messa a punto del progetto, cercando finanziamenti in crowfunding.

Il device si collega a smartphone Android o iPhone via bluetooth e può essere controllato tramite un’app dedicata, scegliendo la quantità di aria da erogare e la temperatura, dal freddo al caldo.

D’estate funziona quindi proprio come un micro condizionatore portatile, dato che può abbassare la temperatura corporea anche di 13 gradi. Durante la stagione invernale invece può alzare la temperatura fino a otto gradi in più, sfruttando il cosiddetto effetto Peltier, il fenomeno termoelettrico per il quale si produce trasferimento di calore quando una corrente elettrica scorre tra due differenti metalli o semiconduttori posti a contatto. Regolando la direzione della corrente si può quindi emettere o assorbire calore.

Il lancio in Giappone

Per il momento l’unico neo di questa prima versione è la durata della batteria, di appena 90 minuti, ricaricabile via usb type-c in due ore; ma è probabile che le successive versioni ne miglioreranno la durata e che si arrivi anche ad una gestione più automatica delle variazioni della temperatura, dato che al momento viene tutto gestito in modalità manuale.

Per vedere Reon Pocket sul mercato italiano bisognerà però aspettare ancora un po’ di tempo, dato che l’uscita per ora è prevista solo in Giappone il prossimo marzo, con un costo compreso tra 100 e 160 euro, accanto a una versione Lite più economica.
Non ci resta che aspettare, augurandoci che possa arrivare presto anche in Italia, regalandoci un po’ di sollievo dalla canicola estiva.

Leggi anche:  L’uomo di nuovo sulla Luna entro cinque anni