Con il progetto “Plant a Tree with Hannspree”, l’azienda leader nei sistemi di visualizzazione, sostiene la riforestazione della Val di Fiemme per ricostruire ciò che la tempesta Vaia ha distrutto

In uno scenario nazionale e internazionale caratterizzato da una crescente attenzione verso le problematiche ambientali, le aziende e le persone sono chiamate a dare il proprio contributo per uno sviluppo sostenibile che non comprometta la qualità di vita delle generazioni future. La salvaguardia dell’ambiente è un fattore imprescindibile per tutti, così Hannspree Italia, consapevole della propria responsabilità nei confronti della collettività, ha deciso di intervenire a sostegno di un progetto mirato a riparare una ferita che è stata inflitta al delicato ecosistema delle foreste di montagna.

Sanare il territorio un albero alla volta

La tempesta Vaia si è abbattuta la sera del 29 ottobre 2018 su un’area molto vasta delle Dolomiti Orientali. Con raffiche di vento superiori a 200Km/h e oltre 715mm di pioggia caduti in tre giorni, la tempesta, come un’enorme falce, ha abbattuto più di 2 milioni di piante nella sola Val di Fiemme e 14 milioni di alberi nelle valli alpine di Lombardia, Trentino, Veneto e Friuli, un’area delle dimensioni di 70.000 campi da calcio. Nei mesi seguenti, si è reso necessario un grande impiego di uomini e mezzi per recuperare e stoccare il legname prima che marcisse e per bonificare anche le zone più impervie, ma il lavoro richiesto per sanare il territorio è ancora lungo. A distanza di due anni, nella sola provincia di Trento, sono attivi oltre 552 cantieri per liberare il suolo dagli alberi abbattuti con il coinvolgimento di 345 imprese. Superata l’emergenza, nasce inoltre l’esigenza di ricostruire le foreste distrutte per impedire ulteriori disastri e dissesti geologici. La Magnifica Comunità di Fiemme, disponendo di propri vivai forestali, incrementerà la produzione di piantine di provenienza locale certificata per ripristinare i luoghi danneggiati. A sostegno di questo progetto giunge la campagna “Plant a Tree with Hannspree” ideata da Hannspree Italia con il coinvolgimento dei suoi canali di vendita e dei partner fidelizzati. Ogni monitor e tablet Hannspree venduto nel 2021, nel mercato Italiano, contribuirà a guarire la profonda ferita aperta da Vaia in Val di Fiemme. “La tempesta Vaia ci ha dimostrato che il meraviglioso ecosistema della montagna può essere fragile davanti ai cambiamenti climatici, per questo dobbiamo impegnarci nella salvaguardia del territorio, garantendo in questo modo la protezione dai pericoli naturali, come frane e valanghe, preservando inoltre la bellezza del paesaggio e la sua biodiversità. Siamo quindi grati ad Hannspree Italia e ai suoi partners per il prezioso sostegno alla nostra comunità”, commenta il dott. Renzo Daprà, Scario (Presidente) della Magnifica Comunità di Fiemme.

Leggi anche:  Gli italiani pronti a scegliere prodotti ricondizionati per i regali di Natale

Una nuova pianta, una nuova vita

La lotta contro il cambiamento climatico e il rispetto dell’ambiente sono sfide globali nonché elementi della visione di crescita di Hannspree, che ha sviluppato politiche mirate a un uso efficiente delle risorse e alla riduzione dei rifiuti prodotti. Il rispetto dell’Ambiente, è sempre stato uno dei principali aspetti che contraddistingue l’operato dell’azienda, non solo nella teoria ma con azioni pratiche, che meglio si sono concretizzate negli ultimi anni. “Siamo fieri di vendere e poi vedere i nostri prodotti utilizzati in molteplici ambiti lavorativi e di svago, siamo fieri di raggiungere i nostri obbiettivi di vendita. Siamo anche consapevoli che i nostri prodotti hanno un impatto ambientale tangibile, per questo abbiamo deciso di contribuire a migliorare l’ambiente e la vita delle persone ed esserne altrettanto fieri. La montagna con il suo imponente silenzio, è un elemento fondamentale dell’equilibrio climatico, per questo sosteniamo la Magnifica Comunità di Fiemme nel suo progetto di riforestazione”, Sostiene Stefano Beschi, Country Manager Italy, Greece & Balkans di Hannspree. Ogni pianta messa a dimora contribuirà con la fotosintesi a controbilanciare le emissioni di CO2 che ogni impresa industriale inevitabilmente produce. Con ogni albero si rinnova l’impegno di Hannspreeper l’ambiente.

La comunicazione

Il progetto viene comunicato da una grafica esplicativa. Ogni attività di marketing e comunicazione di Hannspree nel 2021 sarà accompagnata dal claim “Plant a Tree with Hannspree” e dal logo.