La nuova BMW X1 e la prima BMW iX1

Il modello entry-level nel mondo delle BMW X è ora più attraente che mai. Nella sua terza generazione, la nuova BMW X1 vanta un design di carattere, una maggiore abitabilità, una digitalizzazione avanzata e, per la prima volta, un sistema di trazione completamente elettrico.

Nella nuova BMW iX1, infatti, piacere di guidare e versatilità si uniscono alla mobilità senza emissioni. Un nuovo sistema operativo con BMW Operating System 8 e BMW Curved Display, oltre a una scelta molto più ampia di sistemi di guida e di parcheggio automatizzati, contribuiscono a definire l’indole orientata verso il futuro di questo Sports Activity Vehicle (SAV) per il segmento delle compatte premium.

Con il suo aspetto robusto e la sua versatilità, guidare la nuova BMW X1 è un’autentica esperienza di libertà e indipendenza, nel quotidiano e nei viaggi più lunghi. Il design all’avanguardia degli interni, l’ambiente sofisticato e la selezione molto più ampia di equipaggiamenti di serie rispetto al modello precedente valorizzano il suo carattere premium.

Al momento del lancio, nell’ottobre 2022, sarà possibile scegliere tra due motori a benzina e due motori diesel. Questi saranno abbinati a un cambio Steptronic a sette rapporti con doppia frizione di serie e, a seconda del modello, la trazione sarà anteriore o tramite il sistema di trazione integrale intelligente BMW xDrive. Questo quartetto iniziale sarà immediatamente seguito dalla BMW iX1 xDrive30 pura elettrica (consumo di energia elettrica, combinato nel ciclo WLTP: 18,4 – 17,3 kWh/100 km; emissioni di CO2: 0 g/km; valori nel ciclo NEDC: -; stime basate sull’attuale fase di sviluppo della vettura), nonché da una coppia di modelli ibridi plug-in e da altre due varianti a propulsione tradizionale con tecnologia mild hybrid a 48V. La nuova BMW X1 sarà costruita nello stabilimento del BMW Group di Regensburg, dove per la prima volta usciranno da un’unica catena di montaggio modelli con motori a combustione, sistemi ibridi plug-in e a trazione completamente elettrica.

Leggi anche:  McDonald's entra nel mondo NFT e regala 300 opere al grande pubblico

La BMW iX1 porterà il piacere di guidare senza emissioni in un segmento di veicoli in crescita a livello mondiale, rendendolo accessibile a un pubblico molto ampio. Il SAV compatto alimentato dalla più recente tecnologia BMW eDrive darà quindi un forte impulso all’accelerazione della mobilità elettrica. I miglioramenti in termini di sostenibilità rispetto al modello precedente possono essere in parte attribuiti non solo alle ampie misure di elettrificazione, ma anche al maggiore utilizzo di energia verde, sia per la produzione che nella catena di fornitura, e alle maggiori quantità di materie prime secondarie e materiali naturali utilizzati.