E’ il 20 dicembre e ormai lo spirito natalizio di ognuno di noi è nel pieno della sua espressione

C’è chi sta leggendo il classico “Canto di Natale” di Dickens, chi si prepara ad andare a vedere a teatro “Lo Schiaccianoci” e chi attende – in piena era digitale – il passaggio di Babbo Natale curiosando su Internet.

Ed è a loro che, come da tradizione, Verizon, consentirà di tracciare il viaggio di Babbo Natale il giorno della Vigilia grazie alla collaborazione del Comando di Difesa Aerospaziale del Nord-America (NORAD) e il resto del team NORAD Tracks Santa.

Infatti, per permettere ai bambini di tutto il mondo di seguire il tragitto della slitta di Babbo Natale, Verizon metterà a disposizione la sua velocissima rete wireless 4G LTE aiutando i volontari del Centro Operativo NORAD a rispondere alle email e tracciare online le tappe del viaggio di Babbo Natale.

A partire dal 24 Dicembre i bambini potranno visitare il sito NORAD Tracks Santa per scoprire in che punto del mondo si trova la slitta. Le informazioni, che saranno in tempo reale, sono disponibili in Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco, Italiano, Giapponese, Brasiliano, Portoghese e Cinese.

Ma le informazioni possono essere richieste anche scrivendo a noradtrackssanta@outlook.com o seguendo il percorso di Babbo Natale su Facebook, Google+, Twitter (@noradsanta) e YouTube.

Leggi anche:  Hannspree per la natura

E per i bimbi tecnologici c’è a disposizione l’app NORAD Tracks Santa (per IOS,Android e Windows).