Un gruppo di ricercatori britannici ha scoperto che alimenti ricchi di flavonoidi, come il vino o il cioccolato, aiutano a gestire i livelli di glucosio nel sangue e a prevenire il diabete di tipo 2

Alcune sostanze ritenute poco sane potrebbero invece essere più utili al nostro organismo di quanto si pensi. I ricercatori della University of East Anglia e del King College hanno studiato la dieta e i livelli di glucosio di oltre 2mila donne e hanno scoperto che alimenti ricchi di alcuni sottogruppi flavonoidi aiutano a combattere il diabete di tipo 2, che potrebbe avere un collegamento con l’Alzheimer. Tra questi cibi inaspettatamente salutari ci sarebbero il cioccolato, che pare sia utile anche per perdere peso, e il vino, che bevuto in piccole dosi allevia i sintomi della depressione.

Il diabete si batte con la dieta

I cibi presi in esame dagli esperti hanno una comprovata capacità di abbassare i livelli di infiammazione nell’organismo garantendo così una migliore gestione del glucosio nel sangue. “Abbiamo scoperto che chi consuma molti antociani e flavoni ha valori di insulino-resistenza inferiori – ha spiegato Aedin Cassidy, autore principale della ricerca – “Quello che non sappiamo ancora è esattamente la quantità necessaria per ridurre potenzialmente il rischio di diabete di tipo 2”.

Tra gli altri alimenti utili per prevenire l’insorgenza del diabete di tipo 2 ci sarebbero anche il pesce ricco di Omega 3 e i pistacchi.