Extravergine: Dafne (Lodovica Comello) e il fotografo Lorenzo (Stefano Rossi Giordani)

“Extravergine” dal 9 ottobre la nuova serie comedy di Fox con protagonista Lodovica Comello

La commedia romantica è stata presa e rivista, resa sofisticata dal punto di vista visivo, colorata, divertente: questa è la nuova serie al femminile di Fox, “Extravergine”. Coprodotta con Publispei, andrà in onda su FoxLife (Sky, 114) e Fox (Sky, 112) dal 9 ottobre il mercoledì alle 21.15 per 10 episodi.

La regia è di Roberta Torre, protagonista è Lodovica Comello nei panni di Dafne. Roberta Torre definisce Lodovica “Un’attrice piena di grazia, leggera, che sapevo non avrebbe mai reso volgare niente”. La precisazione è necessaria perché il tema della serie è il sesso, raccontato tramite le vicende tragicomiche di Dafne, che vive a Milano e lavora per la rivista online #Audrey.

Dafne si occupa della rubrica ‘che non legge nessuno’, quella dei libri. Nerd, poco cool, a 29 anni non sa niente di sesso ma, per una delle vicende assurde che la vedono protagonista, si trova a curare la rubrica piccante del giornale nelle vesti di sex columnist. “Dovevamo osare”, spiega Lodovica Comello. “Mi sono affidata alla regista e il lavoro fatto sul set è stato straordinario. Abbiamo pensato a Dafne come ad una Alice nel paese delle sexy meraviglie. Lei ha uno sardo ingenuo, è come una bambina che scopre tutto per la prima volta. Mi sono divertita, anche se il lavoro è stato duro”.

Leggi anche:  Sanremo 2019, intervista ai Negrita

Lodovica e Dafne hanno qualcosa in comune: “Entrambe siamo delle tardone, perché nella mia famiglia e tra le mie amiche sono stato l’ultima a fare tutto. Ho capito il suo disagio, l’ho vissuto a 17 anni. Siamo anche due persone spericolate, ci buttiamo sulle opportunità senza pensarci molto”.

Attorno a Dafne si muove un mondo di personaggi originali, come Samira che vive il sesso come un gioco finché l’amore le farà cadere la maschera cinica che indossa. Ginevra è la coinquilina di Dafne, radical chic sull’orlo di una crisi di nervi. Violante e il compagno Edoardo sono due foodblogger che vivono una relazione che si trascina da qualche anno, con lei che vive tra insicurezze e passione. Il principe azzurro di Dafne è un fotografo, Lorenzo, un ragazzo che tenta di essere puro e questo, forse, ha contribuito a far avvicinare i due personaggi.

La musica ha un ruolo fondamentale in “Extravergine”, scelta con grande cura. Si sentono cover di “Creep” dei Radiohead e brani di Ghemon e dei Goblin, così come musiche inedite firmate dall’emergente Federico Novelli.

Sul web le avventure di Dafne vivono nella rubrica di foxlife.it “Le avventure di una (Extra) Vergine”. Infine, “Extravergine” è anche il titolo di un libro di Chiara Moscardelli, ispirato alla serie tv. Pubblicato a settembre da Solferino, racconta gli anni di Dafne precedenti agli avvenimenti raccontati dalla serie tv.